Condizioni di vendita Agrifer on-line shop
Agrifer SNC dei f.lli Imbrogno Cosenza zompano Calabria agricoltura giardinaggio ferramenta casalinghi

La registrazione al sito è completamente gratuita ed è necessaria per completare gli ordini e per inserire recensioni ai prodotti.
 
TUTELA DELLA PRIVACY
 
La informiamo che, ai sensi del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n.196 - Codice in materia di protezione dei dati personali, AGRIFER SNC con sede in Zumpano è il Titolare del trattamento dei dati personali da lei forniti. Per il trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni. Tali dati verranno trattati da AGRIFER SNC in relazione alle sue richieste:
- per dare esecuzione al servizio richiesto o ad una o più operazioni richieste;
- per eseguire obblighi di legge;
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.
La informiamo inoltre che in relazione ai predetti trattamenti, lei potrà esercitare i diritti di cui Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n.196 (articolo il cui testo è di seguito riportato).
Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n.196, art. 7: Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:
1. L\'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell\'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L\'interessato ha diritto di ottenere l\'indicazione: a) dell\'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l\'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell\'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L\'interessato ha diritto di ottenere: a) l\'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l\'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l\'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L\'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
 
CONDIZIONI DI VENDITA
 
Gli acquisti effettuati su AGRIFERIMBROGNO sono regolati dalla legge italiana sulla compravendita a distanza (D.Lgs n. 185 del 22/05/1999).
Tutti i prezzi indicati sul sito sono da intendersi comprensivi di IVA.
Tutti i prodotti visualizzati sul sito si intendono disponibili per la consegna, salvo diverse indicazioni nella pagina di dettaglio (vedi sezione disponibilità nella quale si riportano i tempi medi di attesa in giorni lavorativi per ogni unità di prodotto).
In caso di momentaneo esaurimento o ritardo di un prodotto l\'acquirente verrà avvisato via e-mail. Tuttavia AGRIFERIMBROGNO si riserva il diritto di non concludere l\'ordine senza assumersi alcuna responsabilità e senza che da ciò derivi alcun obbligo di risarcimento nei confronti dell\'acquirente.
Il contratto di compravendita di intende confermato da parte dell\'acquirente al momento della conclusione della procedura di acquisto sul web.
Tutto quanto non specificato è disciplinato dal D.Lgs n. 185 del 22/05/1999 che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali.
I metodi di pagamento sono quelli indicati sul sito. Scegliendo il contrassegno, si accetta di pagare esclusivamente in contanti alla consegna della merce da parte del corriere. Non è possibile pagare con assegni di qualsiasi genere. AGRIFER avvisa che, come previsto dalla Legge n. 214 del 2011 (\"Salva Italia\"), non è possibile, per ordini di importo totale superiore a €999,99 scegliere come metodo di pagamento il contrassegno. Se, per qualsiasi motivo, il cliente dovesse scegliere tale metodo di pagamento, sarà prontamente ricontattato dal nostro staff ed invitato a scegliere un metodo di pagamento alternativo.
 
DIRITTO DI RECESSO
 
Anche nell’ambito di contrattazioni telematiche, al consumatore è riconosciuto il diritto di recedere dal contratto stipulato in caso di ripensamento.
Tale diritto consente a ciascuna delle parti contrattuali di liberarsi unilateralmente dagli obblighi assunti con il contratto.
In materia di tutela dei consumatori, il legislatore ha stabilito all’art. 5 del D. Lgs. n.185/1999 che il consumatore può esercitare recesso dal contratto mediante lettera raccomandata A.R., inviata al professionista entro 10 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto (e quindi da quando l’e-mail di ricevuta-accettazione è scaricabile da parte
dell’acquirente dal Server del Provider) se si tratta di servizi, o dal ricevimento della merce se si tratta di beni.
Tale ipotesi presuppone che il professionista con la e-mail di ricevuta-accettazione abbia confermato tutte le informazioni che è tenuto a rendere al consumatore in base agli artt. 3 e 4 del decreto in oggetto. Se il professionista ha confermato per iscritto tutte le informazioni che è tenuto a fornire al consumatore in base agli artt. 3 e 4 del presente decreto successivamente alla conclusione del contratto, il termine di dieci giorni lavorativi
inizia a decorrere da tale conferma.
L’esercizio del recesso da parte del consumatore non è subordinato ad alcuna penalità, né giusta causa e dà diritto al rimborso del prezzo pagato.
A conferma di quanto sopra esposto è da rilevare che lo stesso diritto del consumatore ad ottenere il rimborso
delle somme versate, è subordinato al valido esercizio del diritto di recesso, dunque con raccomandata A.R. nel termine di legge stabilito.
A fronte di incertezze interpretative, è sempre preferibile che sia l’operatore stesso ad indicare il termine di decorrenza del diritto di recesso e soprattutto le modalità di esercizio, attraverso una successiva conferma in tempo utile e per iscritto, o a scelta del consumatore, su altro supporto duraturo (per es. via e-mail)
Il rimborso della quota versata dall\'acquirente presuppone, in ogni caso, la spedizione, a carico dello stesso acquirente, della merce ricevuta, che dovrà essere nell\'identico stato di ricezione. Lo staff, ricevuta indietro la merce, provvederà ad una perizia della stessa per valutarne le effettive condizioni, procedendo con la valutazione della stessa e l\'addebito all\'acquirente per eventuali danni e/o segni di usura. Tale addebito sarà scorporato dalla quota di rimborso di cui ha il diritto l\'acquirente.

Informazioni
Contatto
Joomla SEF URLs by Artio